Santo Natale 2006

Dalla Terra dove Gesù si è fatto carne, vi giunga ancora una volta il messaggio di pace e di gioia cantato dagli angeli, annunciato ai pastori:

E’ nato Gesù

Il nostro Salvatore”

 

Vogliamo assieme rendere vera questa buona notizia anche per l’Anno Nuovo che si annuncia ? Ecco un piccolo “talismano” :

“La gioia è preghiera. La gioia è forza. Essa è come una rete d’amore che prende le anime. Dio ama il donatore gioioso. Chi dono gioiosamente, dona di più. Non c’è miglior maniera per manifestare la nostra gratitudine a Dio e agli uomini dell’accettare tutto con gioia. Un cuore bruciante d’amore è necessariamente un cuore gioioso. Non lasciate mai che la tristezza vi invada al punto di farvi dimenticare la gioia di Cristo.  Continuate a donare Gesù agli altri, non in parole, ma in esempi, per l’amore che vi unisce a lui, irraggiando la sua santità e diffondendo il suo profumo d’amore, ovunque andate. Siate felici e in pace. Accettate tutto quello che egli dona e donate tutto ciò che egli prende con un grande sorriso”  (Madre Teresa)

 Le carmelitane Scalze del Monte Carmelo – Haifa - Israele