Consacrazione del sito a Maria

 

La celebrazione della benedizione – consacrazione del sito è stata preparata con gioia ed abbiamo voluto inserirla nella Santa Messa del 2 Febbraio, che è pure la festa della vita consacrata.

P. Flavio Caloi, superiore dei Carmelitani Scalzi di Terrasanta, ha presieduto la celebrazione, approvando la nostra iniziativa.

Durante la Santa Messa abbiamo pregato per tutti i visitatori del sito, fosse pure per un breve sguardo: la Madonna è madre, si accontenta di poco.

Durante la Messa abbiamo pregato affinché questa nostra iniziativa faccia gustare a molti quanto è bello vivere nella casa del Signore, unicamente al Suo servizio.

E’ un dono che noi abbiamo ricevuto.

Prima della benedizione finale, il celebrante ha letto la munizione introduttiva (n° 934 del rituale italiano), dopo che le fotocopie del sito erano state messe ben in evidenza sull’altare.

Poi il Padre ha recitato la seguente preghiera:

“Dio onnipotente ed eterno, ti preghiamo di benedire il nostro sito che faciliterà una più rapida conoscenza della nostra vita consacrata nell’ordine della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo ed una comunicazione più facile con chi vorrà aiutarci o essere aiutati dalla nostra preghiera nelle loro necessità.

Noi contiamo sulla protezione di Maria, Fiore e Bellezza del Carmelo e la preghiamo di guardare con benevolenza tutti quelli che si serviranno di questo mezzo, che ha per fine ultimo la diffusione della Buona Novella del Vangelo e l’Avvento del Regno.

Che l’intercessione della Beata Maria di Gesù Crocifisso sia un aiuto potente.

Per Gesù Cristo nostro Signore.”

 

C’è stata poi una solenne aspersione d’acqua benedetta ed il canto finale, il più caratteristico e conosciuto nell’ordine del Carmelo: “Flos Carmeli”.

Una lampada perenne arderà davanti a Maria, nella sala di preghiera dove troneggia, dove si può vedere nell’immagine centrale del sito.

 

Preghiera di consacrazione del Sito a Maria, ai Sacratissimi Cuori di Gesù e Maria, a San Michele Arcangelo